Modelli di smartphone top di gamma

In commercio si possono trovare smartphone di ogni genere, ma i veri appassionati del settore cercano sempre il meglio. Quindi devono essere accontentati ed è quello che oggi faremo. Parleremo dei migliori smartphone top di gamma fornendo una piccola lista attinente.

Qualunque è la motivazione che spinge in questa scelta non è rilevante, piuttosto lo è il prodotto acquisito. Ovvero vale veramente i soldi spesi in merito alle sue funzionalità? Ecco alcuni prodotti su cui non ci sono aspetti negativi da conoscere, data l’ottima qualità:

  • Apple iPhone 7. Non c’è bisogno di parlare della qualità di questo marchio. Tutti i prodotti di questa grandissima azienda rispecchiano efficienza, design, qualità e non solo. Nel caso del Apple iPhone 7 le caratteristiche tecniche sono eccellenti. Lo stesso vale per l’aspetto.

La navigazione è veloce grazie alla connessione internet 4G. Il display misura 4,7 pollici. La risoluzione del Apple iPhone 7 è di 1334×750. Si tratta inoltre di un modello che resiste all’acqua. La batteria compatta è più che resistente. Ha la funzione di registrazione video 4K. Munito di fotocamera da 12 MP che offre una risoluzione 4608×2592.

  • Sony Xperia XZ. Dotato di uno schermo da 5,2 pollici. Progettato per un utilizzo professionale oppure privato. Gli amanti delle applicazioni che sono sempre pronti a installarne delle nuove non possono non possedere questo modello di smartphone. Inoltre è in grado di effettuare foto di altissima qualità. Basta pensare che la fotocamera posteriore è da 23 MP, mentre quella posta davanti da 5,1 MP.
  • Samsung Galaxy S7. Un prodotto studiato per rivelarsi ottimo in più occasioni. Le foto scattate sono perfette e inoltre non è uno smartphone difficile da utilizzare. Il tempo di ricarica è ridotto rispetto ad altri modelli di smartphone. Anche l’autonomia offre buoni risultati. La fotocamera di 12 megapixel offre una risoluzione di 4290×2800. I video registrati hanno una qualità d’immagine di 3840×2160 sono naturalmente in 4K. Il sistema operativo del Samsung Galaxy S7 per molti è definito una scheggia. È possibile incrementare la memoria interna del dispositivo grazie alla presenza dell’entrata della microSD.