I consigli migliori per scegliere la tenda da sole

Scopri alcuni fattori da tenere presente quando scegli la tua tenda da sole.

Tipo di riparo

Devi decidere che tipo di riparo hai bisogno: laterale, frontale o superiore. Le tende da sole non sono tutte uguali e i modelli sono pensati per risolvere i diversi problemi. Se sei a stretto contatto con i tuoi vicini, cioè ai il balcone o il giardino contigui, meglio optare per una tenda che crei più privacy. Se abiti ai paini alti di un palazzo, hai bisogno di una protezione anche frontale perché il sole non ti arrivi negli occhi. Infine, la copertura che di cui molti hanno bisogno è quella di tipo superiore. Tieni sempre conto anche dalla superfice da coprire nella scelta del modello.

Materiali

Quando scegli la tua tenda da sole, considera il tipo si materiale che la costituiscono. Uno die materiali che è largamente utilizzato per questo tipo di scopo è di certo il legno che ha diversi vantaggi. Il legno, innanzitutto, è un materiale assai resistente e forte, cioè in grado di sorreggere anche grandi pesi. Il legno viene trattato in modo che possa resistere a lungo negli anni senza subire l’azione degli agenti atmosferici come pioggia, umidità e anche raggi solari, che tendono a sbiadire la superfice, rovinando il fattore estetico. L’estetica è, difatti, molto importante poiché il legno viene scelto da molti per il suo impatto visivo. Molte sono i tipi di legno adatti per l’esterno: tek, abete e pino sono i principali. Un’alternativa al legno per i materiali delle tende da sole è il ferro che è indicato poiché è in grado di resistere e a lungo e sorreggere i pesi, a differenza dell’alluminio che è troppo leggero e va bene solo per le strutture di tipo pieghevole e mobile. Lo stesso vale per la plastica che si usa principalmente per la realizzazione delle tele che offrono riparo dal sole, ma anche per le strutture pieghevoli.

Per info e / o prenotazioni:  www.tendedasoleroma.cloud .